-

 

….deine erste Stunde des Tages.
Im Vertrauen unberührt,
eine Vorahnung des Morgen in mir,
als ob mein Schicksal
von allein sich fortgeschrieben,
im Neubeginn seines Werden ruht.

 

 

 

fiori-neri_01768

 

 

fiori-neri_02768

 

 

fiori-neri_03768

a

 

 

Fiori Neri (I fiori del bene e del male)

Uno dei significati principali del fiore è quello che si riferisce al principio femminile della sostanza universale, l’energia primordiale che chiamiamo Dio. Il calice del fiore diventa simbolo per la energia materiale quale come ricettacolo riceve la energia spirituale, l’Attività celeste, la ingloba e si realizza – dalla stessa origine – nella diversità dell mondo.
Lo sbocciare del fiore rappresenta cioè un certo stato di manifestazione della creazione e realizzazione continua dell’ essere*. La metafora descrive poi la eterna relazionalità e penetrazione tra tutti gli esseri viventi ed esistenzi col mondo e Dio, di materia e spirito.

I fiori bianchi e neri, come il simbolo degli opposti, dal canto loro rapresentano la duplicità della vita. La realizzazione del mondo nel suo divenire e passare, non é solo il positivo e negativo del mondo o il bene e il male, come appare per l’uomo; ma descrive la profonda relazionalitá e complicitá dell’esistenza, che avviene nel divenire.

La mattonella in terracotta ricorda di questo processo dell’autocrearsi e degli cambiamenti dell’esistenza, come la sua propria apparenza si muta con gli elementi, si consuma e raccoglie tracce di vita.

Mattonelle per rivestimenti. Bassorilievo in terracotta nera grezza. Studio plastico di cinque moduli raffiguranti altrettanti diversi fiori; il soggetto è d’invenzione.

Dimensioni  17  x 17 cm  sp. 1 cm ai margini – prezzo / mq

*Simboli della Scienza sacra René Guénon – Adelphi Edizioni 2013
*Dizionario dei simboli di Chevalier e Gheerbrant – BUR 1996

Black flowers

One of the principal significations of the flower simbol is its reference to the female principal of the universal substance, the primordial energy that we call God. The flower’s chalice becomes simbol of the material energy, the world that as receptacle receives the spiritual energy, the celestial acticity, incorporating it and realizing itself – from the same origin – in world’s diversity. The flower’s blooming thus stands for a certain condition of the creation’s manifestation and continuous realisation of being*.

A composed relief-like pattern where the decoration is engraved in a grainy earthy black clay. This plastic study of five flowers, simbol for the recreation of life, the reciprocity between man and world, is thought for outside areas where the mouldings may collect rain or other natural elements.

Dimensions in cm: 17 x 17 th. 1 cm at margin – price / sqm

*Simbols of sacred science from René Guénon – Adelphi Edizioni 2013

*The dictionary of simbols from Chevalier and Gheerbrant – BUR 1996